Un’annata straordinaria

Share

Accidenti che anno questo 2015!

Mai avuto un anno così ricco e pieno di cose che hanno lasciato un ricordo indelebile nella mia vita.

Ma non temete, non starò a raccontarvi tutto quello che è successo in questi 12 mesi, ma vi posso assicurare che ha segnato un livello che nel 2016 alzerà molto gli standard.

Una cosa però vorrei condividerla con voi.

Sapete cosa è cambiato radicalmente nella mia vita da un paio d’anni a questa parte?

Ho incominciato a essere coerente. Costa fatica, ve lo dico di già!

Ma che soddisfazione.

Mi spiego meglio. Ho incominciato a pensare, provare e FARE in modo coerente quello che secondo me è la cosa giusta per ME.

Non mi sono interrogato se la cosa giusta lo fosse in termini assoluti. Quello lo facevo prima come giochino di chi non si vuole assumere la responsabilità della propria vita e del proprio cambiamento.

Quello che ho fatto accadere è proprio semplice e rivoluzionario.

Ho introdotto il FARE nel mio processo che prima si limitava al pensare che a sua volta produceva un sentimento. Ma questo sentimento non generava un comportamento, un’azione. Quindi mi ritrovavo sempre allo stesso punto, frustrato perché non succedeva nulla (ma va?) e infelice perché mi autosabotavo.

Allora quello che oggi raccolgo è il frutto di 2 anni di semina.

Due anni dove ho preso la mia vita in mano e coerentemente ho voluto rispondere col fare alla domande “cosa voglio veramente?“.

Ragazzi se decidete di rispondere alle vostre domande con azioni concrete, preparatevi a trovarvi in breve tempo in una situazione completamente diversa dalla precedente, e in questa, scoprirvi più felici e soddisfatti di voi.

Quindi il mio messaggio di fine anno, che ci accompagna verso il nuovo, è solo questo.

Prendetevi un impegno stanotte.

Prendetelo con voi stessi, con le persone a voi care e con l’Universo. Non le solite promesse da marinaio che poi non verranno rispettate.

Uno solo, uno bello sfidante e ambizioso, ma che sapete di poter raggiungere col giusto impegno. Fatelo in modo coerente. Decidete, anche ora, che meritate di essere più felici e che questo premio è alla vostra portata.

Buon 2016 a tutti voi. Regalatevi un anno all’altezza dei vostri desideri.

Gianluca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *