Avere paura di essere più Felici

Share

Ultimamente ho parlato con alcune persone che dopo qualche tentennamento e un pò di evidente comunicazione non verbale, si sono sbottonate e mi hanno detto sostanzialmente che hanno paura di avvicinarsi alle tematiche che affronto con il mental coaching oppure il mondo del miglioramento personale che frequento.

Capisco bene questa sensazione, perché se torno con la mente a tanti anni fa, quasi 15 oramai, anche io vivevo una sensazione ambivalente.

Ero interessato al mondo della psicologia e del miglioramento personale, ma nel contempo lo temevo perché timoroso di cosa avrei potuto scoprire.

Già, ma cosa mai avrei potuto scoprire di nuovo che non sia già parte di me!?:-)

Uno dei timori era quello di perdere il controllo delle proprie sicurezze! Come se le proprie,  sicurezze, certezze, ammettendo che fossero tali, potessero vacillare solo leggendo il titolo di un libro di #AnthonyRobbins o frequentando un corso di #LivioSgarbi.

Io il cuore oltre l’ostacolo l’ho gettato e passo dopo passo ho compreso che non ci sono tante opzioni su questo tema.

Se non ti fai tante domande, vivi bene. Questo tempo di cambiamento non è per queste persone e se le senti parlare, quello che dicono ha anche un senso.

Ma se hai la fortuna di appartenere a quelle persone che si chiedono il perché o il percome di tante cose della propria vita, delle proprie relazioni e del proprio stato, più o meno felice, beh, in questo caso, non hai che una possibilità. Inizia il tuo personale percorso di autoconsapevolezza e di miglioramento personale.

Parlo proprio a te!

Non c’è nulla da temere. Nella tua vita hai avuto mai paura di essere più felice? Hai vissuto un disagio per avere ricevuto e/o dato troppo Amore? Hai mai pensato che essere davvero liberi sia qualcosa di sbagliato e per cui non lottare?

Ecco, siccome so già tutte le risposte alle domande che ti ho fatto, ti confermo che non hai altra possibilità che lasciarti andare e seguire il flusso del cambiamento, del miglioramento e della vera Libertà.

Prima smetti di resistere a qualcosa che tanto sta capitando a prescindere dalla tua volontà e prima potrai raccogliere i frutti, per te e per le persone che ami.

Che sia un libro, un film/doc, una coaching, un piccolo corso oppure un percorso serio e strutturato, concediti di essere coerente con quello che pensi,provi e fai.

Non siamo venuti al mondo per vivere in conserva, al risparmio.

Lascia che si compi quello che serve a te nella tua vita ora.

E se pensi che la paura di cambiare e/o di conoscere sia più forte, ti svelo un segreto.

La paura che provi è quella di essere ancora Felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *